Il nuovo autista consolida la tradizione familiare ultracinquantennale in UPS con un premio per la sicurezza

“Sapevo che sarei diventato dipendente UPS”
1440X752-Rosenfelts.jpg 768X760-Rosenfelts.jpg 1023X960-Rosenfelts.jpg

Orgoglio familiare: Chris Rosenfelt Jr. è un autista UPS di terza generazione che vive a Bensalem, in Pennsylvania. I dipendenti UPS locali possono confermare che la guida sicura è una questione importante. Immaginate quindi come si sarà sentito suo padre Chris Rosenfelt Sr. (che chiameremo Senior) quando ha consegnato al figlio un premio per la guida sicura di fronte ai dipendenti UPS con cui lavora da 22 anni.

“Poter consegnare a Chris il premio è stato davvero emozionante... Sono molto orgoglioso di lui. Ma, a dire il vero, all’inizio non ero sicuro che ce l’avrebbe fatta”, ha confidato Senior, anche lui autista UPS a Bensalem.

Andiamo indietro di qualche anno: Chris ammette di non aver subito apprezzato il lavoro part-time e di aver pensato di desistere. Ma il padre gli ha fatto cambiare idea.

“So che il lavoro è difficile, ma ne vale la pena. L’ho convinto a non mollare”, ha spiegato Senior. “Mi ha dimostrato di essere un gran lavoratore”.

Una grande responsabilità: il premio di Chris per il suo primo anno di guida sicura è una moneta goffrata color oro e marrone da 45 grammi, che presenta l’iconico scudo UPS su un lato e un grande numero uno sull’altro. I premiati sentono immediatamente il peso della moneta nelle loro mani, simbolo della responsabilità di guidare in sicurezza nelle comunità che servono.

Chris dice di sentire quel peso a un livello più profondo. Il suo premio rappresenta il nuovo capitolo della tradizione UPS nella sua famiglia. Nonostante la sua incertezza iniziale, confessa: “Sapevo che sarei diventato un dipendente UPS”.

Tale padre tale figlio, e tale nonno: Senior entrò in UPS grazie all’impulso della generazione precedente, poco prima della nascita di Chris Jr. Il suocero Bill Snead trascorse 30 anni come autista UPS e in seguito ricoprì la carica di presidente di Union Local 384 per 18 anni, per cui sapeva che UPS offriva ottime posizioni lavorative.

“Non ero sicuro di cambiare: lavoravo già da quasi 15 anni”, ha affermato Senior. “Ma Bill mi ha convinto che in UPS avrei avuto un salario migliore e mi avrebbe offerto la sicurezza del lavoro necessaria per tirare su una famiglia. Aveva ragione, e non ho rimpianti”.

Oltre alla guida, Senior ora è delegato sindacale per Local 384, che rappresenta i suoi colleghi di Teamsters. Suo figlio Chris è stato assunto tre anni fa e lavora sia come preloader che come autista. Insieme, le tre generazioni vantano ben 55 anni in UPS... e il numero è destinato ad aumentare.

Il top del settore: Un autista UPS a tempo pieno guadagna in media 95.000 dollari all’anno, più altri 50.000 dollari di contributi a prestazioni sanitarie, previdenziali e pensionistiche.

Lo sapevi che... Solo negli Stati Uniti, UPS investe più di 260 milioni di dollari all’anno nella formazione sulla sicurezza. I nostri dipendenti delle operazioni partecipano a cinque milioni di ore di formazione sulla sicurezza all’anno.

Iscrivimi: Invia la tua candidatura su UPSjobs.com. Molti candidati riceveranno un’offerta di lavoro in meno di 25 minuti e quasi l’80% delle posizioni stagionali non richiede un colloquio.

Storie correlate

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software