Per questi due esperti di sicurezza UPS, la pratica porta alla perfezione

Guarda come gli autisti UPS evitano le distrazioni e imparano a rimanere concentrati al volante
dHero1440x752px-ASavini-Tonys.jpg tablet768x760-ASavini-Tonys.jpg mHero1023x960px-ASavini-Tonys.jpg

Secondo i CDC, ogni giorno negli Stati Uniti nove persone perdono la vita in incidenti che coinvolgono un conducente distratto. Questo è uno dei motivi per cui UPS spende ogni anno centinaia di milioni in corsi di formazione sulla sicurezza e vanta alcuni degli autisti più prudenti in circolazione.

E in tema di guida sicura, i nostri due Tony hanno molto da insegnare.

Ecco Anthony “Tony” Savini. Appartiene a un gruppo scelto di autisti UPS e a un comitato di sicurezza locale... e non ci è arrivato per caso.

Per entrare nel Circle of Honor di UPS, Tony Savini ha accumulato più di 25 anni di guida senza incidenti. E che ci crediate o no, non è il solo: oggi ci sono oltre 10.000 autisti nel Circle of Honor di UPS. Un traguardo non da poco.

“Consegniamo ovunque, anche nei posti più impensabili”, afferma Tony Savini. “Siamo pronti per affrontare qualsiasi sfida, ogni giorno”.

Il segreto di questo successo così duraturo non è un superpotere. È semplicemente un mantra di sicurezza che, praticato con costanza, porta a prestazioni impeccabili e non lascia spazio alle distrazioni alla guida.

Gli autisti UPS sono addestrati a ripetere cinque metodi di guida sicura ogni volta che sono al volante:

  • Guardare ben avanti durante la sterzata: trovare un percorso sicuro con largo anticipo.
  • Cercare di avere una visione generale della strada: aspetta di avere tutto sotto controllo.
  • Tenere sempre gli occhi aperti: osservare con estrema attenzione.
  • Lasciarsi una via d’uscita: essere sempre pronti. Prevedere gli imprevisti.
  • Assicurarsi di essere visibili agli altri: non correre rischi inutili. Usare il clacson, le luci e gli indicatori.

Ora passiamo ad Anthony “Tony” Mosely: La sua passione per la sicurezza l’ha portato a iscriversi al comitato per la sicurezza locale insieme a Tony Savini.  

“In UPS, la sicurezza è sempre al primo posto. È così che affrontiamo ogni giornata”, dichiara Anthony Mosely.

Entrambi i Tony sono orgogliosi di constatare che l’impegno di UPS per la sicurezza è cresciuto senza sosta durante i loro anni in azienda.

“UPS continua a investire in formazione sulla sicurezza e non posso che esserne soddisfatto”, afferma Anthony Mosely. 

Scopri come gli autisti UPS imparano a evitare le distrazioni e a praticare l’eccellenza nella guida sicura. Sotto con la formazione!

 

Oggi, la formazione sulla sicurezza degli autisti UPS comprende di tutto, dai test dei riflessi alle simulazioni fino ai giri di prova. E secondo Anthony Mosely, non mancano le opportunità per continuare a imparare.

“Siamo sempre disponibili per ripetere una formazione o dare consigli sulla sicurezza. Uno può ripetere i nostri corsi anche 10 volte, se vuole”.

Ve l’abbiamo detto: questi ragazzi sono esperti per un motivo.

“È un processo di formazione molto intenso e molto approfondito”, afferma Tony Savini. “Ma se significa eliminare anche un solo infortunio o incidente, allora ne è valsa la pena”, aggiunge Anthony Mosely. 

I due Tony, che oltre al nome condividono la passione per la sicurezza, sono sempre pronti a farsi in quattro per mantenere tutti al sicuro sul posto di lavoro.

 

Storie correlate

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software