Dare nuova vita agli aeroplani con nuovi abitacoli

I “Browntail” di UPS si rifanno il look
A300_Upgrade_1440x752.jpg A300_Upgrade-1023x844.jpg A300_Upgrade_1023x960.jpg

La tecnologia si muove a un ritmo sbalorditivo e quello che ieri era moderno e cool, oggi è obsoleto.

Era questa la situazione in cui si trovava UPS Airlines con la sua flotta di aeromobili Airbus A300 alcuni anni fa. I 52 “Browntail” a fusoliera larga, con un'età media di 18 anni, hanno ancora molti anni di servizio davanti. Ma i sistemi avionici della cabina di pilotaggio avevano bisogno di un aggiornamento radicale. Gli attuali computer di gestione del volo (FMC) utilizzati per la navigazione hanno appena 200 kilobyte di spazio di archiviazione. Questa situazione andava bene nel 1983, quando decollarono i primi A300-600, ma ora questa capacità di archiviazione non è assolutamente sufficiente.

“Sapevamo che dovevamo fare qualcosa”, ha affermato il direttore della manutenzione degli aeromobili di UPS, Ed Walton. “I nostri tecnici addetti alla manutenzione aeronautica aggiornano i database FMC con la stessa frequenza di ogni volo, a seconda della destinazione dell'aeromobile”.

Ogni aggiornamento richiede 45 minuti: un'enorme quantità di tempo per un'azienda in cui ogni minuto conta.

La risposta di UPS è stata un aggiornamento completo: un progetto che consentirà a UPS di far volare i suoi A300 per altri 20 anni.

“Più ci pensavamo, più aveva senso aggiornare completamente l'abitacolo”, ha affermato Ed.

Vale a dire, computer di gestione del volo, display LCD, funzionalità di atterraggio assistito da GPS, radar meteorologico, apparecchiature di comunicazione digitale, un computer di manutenzione e altro ancora.

“In UPS, l'innovazione è al centro. Questo è un esempio perfetto della nostra filosofia. Un aggiornamento così completo non era mai stato fatto prima sull'A300. Ma è la decisione giusta per prolungare la vita della flotta e allo stesso tempo sfruttare al massimo una risorsa significativa”, ha affermato Bill Moore, vicepresidente della divisione ingegneria aeronautica di UPS Airlines.

“In UPS, l'innovazione è al centro. “Questo è un esempio perfetto della nostra filosofia”.

Dopo aver lavorato a una soluzione con Airbus e Honeywell Aerospace, a febbraio UPS ha ricevuto il primo A300 con abitacolo aggiornato. L'FMC ora può memorizzare un database di navigazione mondiale e l'aggiornamento richiede meno di cinque minuti. I nuovi display LCD offrono ai piloti molte più informazioni, migliorando la sicurezza e aumentando la loro consapevolezza situazionale. E grazie all'approccio modulare con nuovi componenti elettronici, i prossimi aggiornamenti saranno semplici come sostituire la scheda di un computer.

“Ora è un abitacolo moderno: ai nostri piloti piacerà e la manutenzione del velivolo sarà molto più facile”, ha spiegato Bill.

A breve UPS inizierà ad aggiornare il resto della flotta e prevede di avere tutti i 52 aeromobili pronti in tempo per la stagione di picco del 2022.

Guarda il video qui sotto per ulteriori informazioni su questo importante aggiornamento.

Storie correlate

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink Software